Lo sport non forma il carattere. Lo Rivela!

Il sogno di diventare un calciatore professionista è comune a tanti giovani che praticano questo sport con passione.

Si inizia calcando i campi in terra la domenica mattina e la sera, davanti alla TV, si osservano con ammirazione e un po’ di invidia i grandi campioni della Serie A.

Per ognuno di loro che ce l’ha fatta però, ce ne sono 3999 che non sono diventati professionisti o, addirittura, hanno appeso gli scarpini al chiodo.

Questo numero non è sparato a caso, è reale: in Serie A arriva uno su quattromila!

Se questo dato ti scoraggia, mi dispiace per te, ma non sei destinato a diventare un professionista.

Eh gia: perchè chi è arrivato il alto non ha mai pensato a questo numero ma ha lavorato duramente giorno dopo giorno per conquistare il suo obiettivo.

Lo sport non forma il carattere: lo rivela.

E cosi è il calcio!

Devi capire innanzitutto se hai veramente quel fuoco che ti brucia dentro, se veramente sei disposto a fare sacrifici per raggiungere il tuo sogno, se sei disposto ad allenarti ogni giorno di più e meglio degli altri per emergere.

La vita del calciatore non è solo quella delle copertine: belle donne, macchine di grossa cilindrata, vacanze da sogno e notorietà.

La vita del calciatore, per quanto possa sembrare assurdo, è anche una vita di sacrifici.

Non voglio dire che sia paragonabile a chi lavora in fabbrica o a chi si alza le sei tutte le mattine, bada bene, ma voglio intendere che la predisposizione all’allenamento, al superamento dei propri limiti, alla voglia di emergere, non è cosa da tutti.

E’ vero che i calciatori sono dei privilegiati, ma che spesso hanno dovuto compiere sacrifici non indifferenti per arrivare dove sono arrivati.

Bisogna avere la forza di andare via di casa molto giovani, di saper rinunciare all’uscita in discoteca quando tutti i tuoi amici vanno a divertirsi e tu hai la partita il giorno dopo, privarsi di alcuni cibi che non sono propri di un atleta e tante altre piccole e grandi cose.

Tu sei disposto a farlo?

Sei disposto a dimostrare a te stesso prima che agli altri di essere uno sportivo e di avere il carattere per arrivare in alto?

Commenta questo articolo scrivendo a cosa già stai rinunciando per questo sport, e quali sogni e obiettivi vuoi raggiungere.

In più, se non l’hai ancora fatto, iscriviti subito al nostro gruppo Facebook, dove troverai consigli ed esercizi per migliorare le tue prestazioni:

ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK

Leave a Reply

google331d33285617f541.html