Diventare calciatore: solo una botta di fortuna?

Per diventare calciatore professionista oggi, servono una serie di incastri incredibili: devi giocare nella squadra giovanile giusta, magari disputare una grandissima partita nell’unica e rara occasione in cui l’osservatore di una squadra professionista passa da quelle parti, essere allenato da un mister che se ne intende davvero e che riconosce le tue abilità e tante altre variabili.

Variabili che però non sono sotto il tuo controllo, motivo per il quale la speranza di realizzare il tuo sogno di diventare un calciatore rimane appesa ad un unico fattore: una botta di fortuna!

So cosa stai pensando: “Ma io mi alleno sotto l’acqua e con il freddo, non perdo un allenamento, sono forte e voglio provarci, voglio provare a realizzare il mio sogno”.

Il punto è proprio questo: la tua voglia di arrivare si scontra con la realtà dei fatti.

Ora però passiamo alle buone notizie, non voglio demoralizzarti: in Italia il “sistema calcio” non valorizza i giovani, non premia i vivai e i giovani talenti.

Tutte cose arci note che leggiamo spesso sui giornali o sentiamo nelle trasmissioni sportive.

C’è anche un altro dato però: spesso i ragazzi che vogliono entrare nel mondo del calcio a livello professionistico, non si preparano abbastanza per riuscirci.

Andare all’allenamento della tua squadra non è abbastanza!

Ecco perché:

  1. Il tuo mister potrebbe non avere le competenze per prepararti al meglio TECNICAMENTE
  1. Il suo staff, ammesso che ne abbia uno visto che nella maggior parte delle squadre dilettanti il Mister si occupa anche dell’allenamento atletico, non ti prepara bene ATLETICAMENTE
  1. La società non ti fa confrontare con nessun esperto che possa valutare il tuo PROFILO PSICOLOGICO e le tue attitudini comportamentali, aiutandoti a migliorare i tuoi aspetti caratteriali che possono limitare la tua ascesa.

Rileggi bene le parole che ho scritto volutamente in maiuscolo: tecnicamente, atleticamente, e profilo psicologico.

Fino a che non sarai preparato in maniera impeccabile sotto questi punti di vista, anche se dovesse presentarsi per puro caso la tua occasione, non riusciresti a sfruttarla.

Ecco cosa devi fare da subito se vuoi veramente avere una possibilità nel mondo del calcio:

  • Scarica la guida gratuita che il nostro staff ha preparato per te e valuta il tuo livello attuale.
  • Fai i Test e gli esercizi che ti daremo, redatti da veri esperti e professionisti del mondo del calcio, e scopri a che punto sei atleticamente e tecnicamente.
  • Allenati costantemente per rientrare nei parametri che troverai all’interno della guida.
  • Iscriviti al gruppo Facebook di Obiettivo Calciatore cliccando qui e rimani sempre aggiornato.

Dopo aver scaricato la guida gratuita,  FAI IL TEST PSICOLOGICO per scoprire se hai la testa giusta per diventare un calciatore professionista CLICCANDO QUI

A breve ci sarà il nostro evento Live “La notte dei Campioni” la prima vetrina in Italia grazie alla quale potrai metterti in mostra di fronte ai migliori osservatori, procuratori, ex calciatori e giornalisti sportivi d’Italia, in una 3 giorni che non dimenticherai mai e che potrà darti l’opportunità di entrare nel calcio che conta.

Il talento migliore che emergerà da La notte dei Campioni, vincerà oltre alla possibilità di essere selezionato per primo dagli osservatori delle squadre professioniste, anche una borsa di studio in denaro del valore di 5.000 euro.

Puoi pre-iscriverti all’evento inserendo i tuoi dati QUI

Farti trovare pronto quando passerà questo treno, è l’unico modo per sperare di realizzare il tuo sogno e far si che la tua speranza di diventare un calciatore professionista possa concretizzarsi.

Dacci dentro campione, il grande calcio aspetta solo te!

Leave a Reply

google331d33285617f541.html